I wish…

Vorrei poter avere quell’eccitazione costante che solo i tuoi “che fai?” sapevano darmi.

Vorrei sentire quel cazzo di suono della chat alle 2 o 3 di notte, quel suono che riesce a svegliare ogni singola molecola del mio corpo anche se sto dormendo profondamente.

Vorrei prendere la macchina, fare venti minuti di strada a 160 km/h fissi, col cuore che batte forte mentre penso se ho mutande e reggiseno coordinate e se ci farai caso.

Vorrei sentire la tua voce, la tua risata, i tuoi racconti, le tue paranoie, le tue ansie, il tuo “male di vivere”.

Vorrei ancora avere la convinzione che mi hai scelta fra tante, che non sono solo una scopata a caso.

Vorrei avere nuovi lividi a causa del tuo bacino spigoloso, vorrei sentirti muovere su di me, contro di me.

Vorrei sentire i tuoi morsi, i tuoi denti, la tua lingua ma anche i tuoi abbracci, le tue carezze, quel modo che hai di stringermi forte a te.

Vorrei ancora sentirmi dire “possiamo fare l’amore?” o “voglio guardarti”

Ma forse tutto questo non succederà mai più, e se ci penso fa un po’ male. Fa male sapere che quelle fugaci emozioni sono andate via per sempre, anche se rimangono indelebili nella mia mente.

Niente mi farà scordare il fatto che, dopo molto tempo e in un periodo di merda, in un giorno qualsiasi mi hai chiesto se ero felice.

90 giorni fa ero fra le tue braccia col tuo profumo addosso e che vorrei non fosse andato via così velocemente…

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...